Cerca

sabato 13 gennaio 2018

Sorrento.... Giustiziati sei rigogliosi alberi.

Prima
Dopo

Sorrento...  sono stati giustiziati  n° 4 Jacaranda mimoseifolia, n°1 Ficus australis, n°1 Tilia hybridea.  Sei  frondosi alberi  che adornavano un tratto del corso Ialia. 
Tale esecuzione pare sia dovuta ad una delibera di giunta, la n° 32 del 17 febbraio 2011  a firma dell'allora assessore Giuseppe Stinga. (http://bit.ly/2qY08ac). Ma come!!! una delibera di giunta che vede la sua esecuzione dopo sette anni?  
L'assessore responsabile del  verde pubblico (Massimo Coppola)non ne sa niente, si difende dicendo che  ha dato ordine solo di sistemare i marciapiedi. Non ne sa niente!!!!!  Ma non poteva  andare a controllare l'esecuzione dei lavori? 
Attenzione, la mattanza potrebbe continuare. Con determina 1109 del 04/04/2017  viene  conferito  incarico per lo svolgimento delle attività di censimento, georeferenziazione, software di gestione delle alberature e analisi della stabilità meccanica degli alberi collocati nelle aree a verde pubblico cittadino allo Studio Tecnico Agronomico Associato Urban Green Project De Marco - Coppeta, con studio in Piano di Sorrento. 
Il costo totale sarà di euro 24.640,10.
Inutile dire che l'affidamento  è avvenuto in forma diretta.
Risultato della maxi perizia? Sono stati attenzionati n°  93 esemplari su 417 e vista la facilità con cui a sorrento gli alberi vengono abbattuti c'è la concreta possibilità che a breve vedremo sparire altri numerosi alberi sostituiti con scheletrici alberelli  che i cittadini pagheranno a peso d'oro. 

Ma in che mani è finita la nostra Sorrento? 

Lotito Rosario.

1 commento:

  1. La guerra contro gli alberi purtroppo interessa diversi Comuni.

    RispondiElimina

Grazie del commento e della tua opinione