Cerca

domenica 31 luglio 2016

Sversamento illegale... chi sono i responsabili?


In merito alla denuncia da parte del comune di Sorrento di uno sversamento illegale cosi come si evince dal registro delle ordinanze  num.153 del 26/07/2016 oggetto: scarico irregolare a via capo n.110. In seguito ad accertamenti da parte della Gori che, utilizzando liquidi fluorescenti,  ha individuato in una struttura ricettiva posta al civico 110 di via capo,  il responsabile dello sversamento illegale di materiale fecale direttamente nel vallone denominato "spartimiento".
Ora i cittadini si chiedono se tale struttura ricettiva abbia sanato la sua posizione in merito alla mancanza di titoli urbanistici ed ambientali cosi come si evince  dalle ordinanze n. 321 del 07/10/2015 oggetto : Sospensione scia attività extralberghiera,  323 del 07/10/2015 oggetto:  sospensione scia attività extralberghiera di affittacamere,  320 del 07/10/2015 oggetto: Cessazione attività abusiva alberghiera.

 Nel caso tale struttura non abbia ottemperato a quanto stabilito dalla legge   di chi é la responsabilità per non aver eseguito i dovuti controlli e di permettere ai gestori di tale struttura ancora di esercitare tale attività? ed inoltre, nel caso tale struttura avesse regolarizzato la sua posizione chi è il responsabile che ha autorizzato uno scarico che è poi risultato non a norma? Credo che tali risposte una buona amministrazione dovrebbe saper dare e che i cittadini abbiamo il diritto di sapere chi inquina il loro mare e di chi sono le responsabilità.

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. La colpa è delle Autorità preposte che non danno un segno tangibile contro l'abusivismo dilagante esistente a Sorrento soprattutto nel settore turistico-commerciale. Auguriamoci che la Magistratura avvii finalmente quel processo necessario ed urgente per il rispetto della legalità e delle regole sul teritorio sorrentino. Enrico Aprea

    RispondiElimina

Grazie del commento e della tua opinione